CHI SONO GLI INTELLETTUALI E CHE RUOLO HANNO NELLA SOCIETÀ?

©MAURIZIO BISOGNO,2015. La risposta a questa domanda può certamente trovare una sua prima formulazione negli scritti di Antonio Gramsci. Rileggendo pagine importanti dei Quaderni del carcere mi sono reso conto che la sua lezione offre ancora oggi degli strumenti intellettuali molto utili alla comprensione della realtà. Il tema è certamente estremamente ramificato, ma nello studiare l’impostazione gramsciana mi sono reso conto che ci sono dei punti fermi, osservazioni solide che formano una struttura chiara della questione degli intellettuali e del loro rapporto con la società. Gramsci pone la questione nei termini di una possibile separazione tra gli intellettuali come gruppo […]

Se vuoi leggere liberamente gli articoli sottoscrivi un abbonamento.
Se ti interessa soltanto un articolo, invia un’email a kam@mauriziobisogno.com.
Il costo di un singolo articolo è $5.–
Grazie per il tuo sostegno a un ricercatore indipendente.
Questo contenuto è protetto da password; inserisci la password qui sotto per continuare la lettura.


RIMANI SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alla Newsletter

Ricevi un'email ogni qualvolta viene pubblicato un nuovo articolo.

Invalid email address
Puoi cancellare la tua iscrizione quando vuoi!