La scoperta di Sé nella ricerca iniziatica

“Il mondo persiste soltanto grazie a ciò che ignoriamo”, Zohar Spesso il comportamento umano è una esteriorizzazione di pensieri e sentimenti che si coagulano in un modo di essere – le motivazioni dell’individuo, mosso da un’azione determinata, si esprimono attraverso un certo modo di comportarsi. Il comportamento è ciò che appare e, nel contempo, esso è il risultato di una miriade di motivazioni e connessioni psichiche: la sua fenomenologia è un risultato, anche se non sempre coerente. Questo aspetto esteriore non rivela necessariamente la natura intrinseca dell’uomo, natura spesso ignota a lui stesso; l’uomo molto sovente si identifica, invece, con […]

Se vuoi leggere liberamente gli articoli sottoscrivi un abbonamento.
Se ti interessa soltanto un articolo, invia un’email a kam@mauriziobisogno.com.
Il costo di un singolo articolo è $5.–
Grazie per il tuo sostegno a un ricercatore indipendente.
Questo contenuto è protetto da password; inserisci la password qui sotto per continuare la lettura.


RIMANI SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alla Newsletter

Ricevi un'email ogni qualvolta viene pubblicato un nuovo articolo.

Invalid email address
Puoi cancellare la tua iscrizione quando vuoi!