La vocazione di scrivere

Il difficile è sempre all’inizio. Non per me; infatti, io trovo difficile continuare. Posso iniziare facilmente, la parte complicata consiste nel rimanere sul cammino intrapreso. Mi manca la costanza richiesta dal perseverare. Ho bisogno di continui incentivi e motivazioni per rimanere a lungo su uno stesso soggetto, o sulla stessa strada, o nello stesso campo. Come ha fatto a farmi stare con lei per tanti anni? Mi lascia essere ciò che sono fintanto che io la rispetto. Chi ti vuole ti sa mantenere. Ma io sto parlando della mia difficoltà a mantenere l’interesse vivo per le mie attività. È che io credo solo nella scrittura, quindi per qualsiasi altra cosa io faccia non ho una motivazione fondamentale ma solo temporanea. La motivazione sfuma nel giro di due o tre settimane al massimo e quindi cambia anche la mia attività. Eppure dopo tanti anni io riesco ancora a scrivere. Anzi, adesso mi riesce meglio.

The Average American's Investment Returns -- and How You ...

Per continuare a leggere questo articolo scarica il file cliccando su Download.

Parmenide

Oppure clicca sul collegamento qui sotto:

http://mauriziobisogno.com/wp-content/uploads/2020/03/Il-difficile-è-sempre-allinizio.pdf

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alla Newsletter

Ricevi un'email ogni qualvolta viene pubblicato un nuovo articolo.

Invalid email address
Puoi cancellare la tua iscrizione quando vuoi!
Back to Top