Category: Scienza dell’Io

Il calice di tutte le possibilità e oltre.

l passato e il presente si differenziano dal futuro esattamente per il fatto che hanno una concretezza e una finitezza che il terzo non ha. Infatti, il futuro è il regno delle possibilità, del non-formato che può assumere tutte le forme del possibile (in questo senso il futuro comprende anche l’impossibile). Il futuro è il risultato della combinazione delle varie forze e leggi esistenti, ma esso non è già scritto. Si scrive divenendo.

Continue reading

La Ragione, la Libertà e la Forza

… La ragione è stata data a tutti gli uomini, ma non tutti sanno come usarla; è una scienza che bisogna imparare. La libertà è offerta a tutti,ma non tutti possono essere liberi; è un diritto che deve essere conquistato. La forza è per tutti, ma non tutti sanno fare affidamento su di essa; si tratta di un potere di cui ci si deve impadronire. Eliphas Lévy ( Alphonse Louis Constant, 8 Febbraio 1810 – 31 Maggio 1875

Continue reading

Il disco d’oro

di Primo Armelini Lo sguardo rivolto verso la sua destra, fissando qualcosa di indistinto, pensò: ‘Quando avrò trasferito l’essenza divina in questo disco d’oro avrò completato il progetto’. Le nostre ambizioni ci rivelano quanto possiamo essere mediocri. Dobbiamo sorvegliarci e tenerci a bada costantemente in modo da non far scadere la volontà in velleità. Il progetto è la nostra salvezza. Ma anche qui dobbiamo stare attenti a vagliare attentamente la fattibilità del piano. Raccogliamo gli elementi sul tavolo e iniziamo a considerare che cosa ci permetteranno di fare. Gli chiesi: – Ma a chi guardi? Alle emozioni:… Il testo completo

Continue reading

La carta XXI dei Tarocchi – Il Mondo e la chiusura del cerchio.

 La chiusura del cerchio. Dall’1 al 21. L’energia fondamentale. di B.M.Angel [Tratto da Alla ricerca del Segreto Iniziatico, https://www.amazon.it/dp/B01A179YB2] Si possono fare tante ipotesi sulla natura umana. Si possono elaborare teorie supportate dalla pratica dei ricercatori; i vari filosofi ci possono dire più o meno verbosamente chi siamo o chi non siamo. Quello che è certo è che ci sono forze fondamentali, essenziali, elementari che reggono il nostro corpo e il nostro spirito. Una di queste forze è sicuramente l’energia vitale che per brevità chiamiamo energia sessuale, sia nella sua forma esplicita che in quella indiretta, elaborata, trasformata. L’esistenza e

Continue reading

Se la strada è in salita, hai bisogno di un premio.

“Premessa: l’affermazione seguente non è contro l’amicizia, ma è una descrizione di come stanno le cose. Eccola: Quando gli amici cominciano a capire che li stai lasciando indietro, ti abbandonano. Perché è troppo duro in questa società essere lasciati indietro. Mmm… Allora, quando inizi a salire, devi premiarti da solo! Il corpo ha bisogno di premi! Il cervello ha bisogno di premi, di endorfina. Come si fa? Ci vuole una carta fedeltà a punti. Stabilisci dei traguardi intermedi e, ogni volta che ne raggiungi uno, offriti un premio – oppure attribuisciti dei punti che ti porteranno a un premio in

Continue reading

Il ruolo delle immagini mentali

L’ostacolo alla comprensione razionale è una forma di cecità, un essere soverchiati dall’input di dati e dalla paura di pensare concetti di cui non siamo padroni. Gregory: Il corpo. In questo preciso momento ho un blocco mentale che si manifesta come peso alla fronte e con una sensazione penosa nello stomaco. Il mio corpo sta reagendo come se fosse colpito, nella pancia, da un fascio di energia e, nella fronte, come se fosse colpito da un martello di gomma. Queste sensazioni fisiche mi fanno desiderare di raggomitolarmi nella posizione fetale, benché io resista a questa tentazione e rimanga seduto con

Continue reading

Intervista con l’anima

di Maurizio Angelo Bisogno L’anima: Ciò che scrivo differisce enormemente da ciò che la gente legge o scrive oggi. La mia ossessione per la scrittura mi rende povero poiché i miei scritti non si vendono bene e, in effetti, non scrivo affatto con lo scopo di vendere. Tu: Hai intenzione di cambiare? L’anima: Non credo. In questo preciso momento, essere morto mi andrebbe a pennello, poiché non credo di adattarmi bene a questo mondo. Mi sento un alieno e ho perso il contatto con la mia razza. Inoltre, il tuo corpo inizia a soffrire costantemente, oltre al fatto che non

Continue reading