La Filosofia nell’Arte: il Domenicano

Monaco domenicano, 1342
Monaco domenicano a lavoro, 1342, Tommaso da Modena, Treviso

I monaci erano di fatto gli intellettuali del medioevo e le questioni filosofico/teologiche che essi discutevano e studiano non erano certo per i poveri di spirito: Il discorso di Aristotele sulla potenza e l’atto rischia di offuscare il senso in cui Dio come uno e trino? Forse che esiste un modo di pensare la forma e la materia così da chiarire la trasformazione del pane e del vino nel corpo e sangue di Cristo durante l’Eucarestia?

 

Back to Top