Come accadono i cambiamenti nella scienza?

La crisi è dunque un’incapacità a risolvere i problemi scientifici secondo le previsioni, i risultati sfuggono alla tesi. «L’insuccesso delle regole esistenti e il preludio alla ricerca di nuove regole». La crisi si riferisce al senso perduto dell’attività scientifica. 1. (a) L’origine delle rivoluzioni politiche è il sentimento che le …