Come accadono i cambiamenti nella scienza?

La crisi è dunque un’incapacità a risolvere i problemi scientifici secondo le previsioni, i risultati sfuggono alla tesi. «L’insuccesso delle regole esistenti e il preludio alla ricerca di nuove regole». La crisi si riferisce al senso perduto dell’attività scientifica. 1. (a) L’origine delle rivoluzioni politiche è il sentimento che le istituzioni esistenti non funzionano più. 1. (b) Le rivoluzioni scientifiche prendono il via con il sentimento che il paradigma non funziona più soddisfacentemente. Si considerino i seguenti fatti: ogni teoria è soggetta al cambiamento; l‘analisi della validità si integra all’analisi della genesi dell’oggetto del sapere e il sapere storico è […]

Se vuoi leggere liberamente gli articoli sottoscrivi un abbonamento.
Se ti interessa soltanto un articolo, invia un’email a kam@mauriziobisogno.com.
Il costo di un singolo articolo è $5.–
Grazie per il tuo sostegno a un ricercatore indipendente.
Questo contenuto è protetto da password; inserisci la password qui sotto per continuare la lettura.


RIMANI SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alla Newsletter

Ricevi un'email ogni qualvolta viene pubblicato un nuovo articolo.

Invalid email address
Puoi cancellare la tua iscrizione quando vuoi!