La vocazione di scrivere

Il difficile è sempre all’inizio. Non per me; infatti, io trovo difficile continuare. Posso iniziare facilmente, la parte complicata consiste nel rimanere sul cammino intrapreso. Mi manca la costanza richiesta dal perseverare. Ho bisogno di continui incentivi e motivazioni per rimanere a lungo su uno stesso soggetto, o sulla stessa …

Scrivere per vivere

Hai mai pensato di guadagnarti da vivere scrivendo? Secondo me è cosa impossibile, a meno che tu non sia un pennivendolo senza coscienza culturale, cioè un intellettuale di professione. L’inquietudine principale di un autore indipendente di oggi è che se qualcuno si interessa a quello che egli scrive, questo qualcuno vuole usufruire gratuitamente del frutto del lavoro dell’autore. E non vi sembri strano se sono soprattutto gli altri “intellettuali” che si provano a leggerlo gratuitamente restando nell’anonimato. A questo tipo di lettori è il venuto il tempo di dire: “Grazie cari, ma avete smesso di succhiare la mia linfa vitale a gratis!”